GIORNATA DEL SEMINARIO 2016

GIORNATA DEL SEMINARIO 2016

Giornata del Seminario

11 dicembre 2016

 

Come da tradizione, la terza domenica del tempo d’Avvento, la nostra diocesi celebra la Giornata del Seminario. Oltre al preziosissimo e indispensabile sostegno economico che ne deriva dalla raccolta delle offerte domenicali nelle nostre parrocchie, è una maniera per tenere desta l’attenzione su questa realtà, dove tanti ragazzi, attraverso la preghiera, lo studio e la vita comunitaria, vivono alla ricerca della loro vocazione.

Attualmente in Seminario Minore sono presenti 16 ragazzi: Federico Bandinu (Siniscola), Alessandro Sale (Dorgali), Gabriele Goddi (Oliena) e Alessandro Mesina (Dorgali) che frequentano l’ultimo anno delle scuole superiori proiettandosi a proseguire il loro cammino nel Seminario Regionale; Michele Murru (Irgoli), Antonio Nicola Rubanu (Orgosolo), Marco Puggioni (Galtellì), Francesco Mereu (Orgosolo), Giovanni Sanna (Orgosolo) e Alessandro Cubeddu (Orgosolo) in terza superiore; Matteo Piu (Nuoro - Rosario) in seconda superiore; Luigi Meloni (Budoni), Giuseppe Borishi (Lula) e Tiziano Amsicora (Orotelli) frequentano la prima superiore; infine Gabriele Puddu (Ottana) e Giuseppe Lisai (Orotelli) rispettivamente in terza e in seconda media.

Continuiamo a pregare per questi ragazzi e per il Seminario, con la viva speranza che la fedeltà di Dio alle sue promesse non ci farà mai mancare numerose e sante vocazioni.

 

 

Novena e Festa dell'Immacolata 2016

Novena e Festa dell'Immacolata 2016

Dal 29 novembre sino al 7 dicembre,  è stata celebrata la Novena in onore della Beata Vergine Immacolata, Patrona del nostro Seminario. Ogni sera assieme ai seminaristi erano presenti tante persone che hanno voluto condividere con loro questo momento di fede.

Alla vigilia dell'Immacolata ci hanno raggiunto alcuni ragazzi del pre-seminario che hanno vissuto insieme alla Comunità del Seminario questo momento di festa. L'8 mattina dopo le lodi solenni in onore della Madonna un momento di sport per poi ritrovarsi insieme per la Santa Messa presieduta dal Vescovo. Nell'omelia il richiamo all'esperienza di Eva che, disobbedendo, ha scelto ciò che per lei era bene; Maria invece con il suo si vive nell'obbedienza ad un progetto che è garanzia di felicità e di pienezza di vita.

Dopo la Santa Messa il Vescovo, come ormai accada da qualche anno, ha liberato due colombe bianche, che con il loro candore richiamano la Tota Pulchra, Colei che non ha conosciuto la bruttezza del peccato.

Poi il pranzo comunitario: il Vescovo, gli educatori del seminario, i seminaristi e i ragazzi del pre-seminario insieme ai loro sacerdoti che, con premura, li seguono e li accompagnano nei fine settimana e nei tempi di vacanza.

La Beata Vergine Maria accompagni ogni storia vocazionale perché come Lei possiamo rinnovare ogni giorno il nostro "Si"!